Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 27296 - pubb. 14/05/2022

Sovraindebitamento: è necessaria anche la valutazione dei beni che si vogliono escludere dalla liquidazione?

Tribunale Salerno, 14 Aprile 2022. Est. Jachia.


Sovraindebitamento – Squilibrio patrimoniale – Valutazione dell'intero patrimonio



Il sovraindebitamento è una situazione di perdurante squilibrio (dunque non momentaneo) tra le obbligazioni assunte e il patrimonio prontamente liquidabile per farvi fronte, la quale determina la rilevante difficoltà di adempiere le proprie obbligazioni ovvero una definitiva incapacità di adempierle regolarmente.

E' quindi necessaria la valutazione dell’intero patrimonio del debitore, anche dei beni che si vogliono escludere dalla liquidazione, con la conseguenza che è errata la comparazione tra reddito ed obbligazioni che escluda dal computo eventuali altri beni del patrimonio del debitore. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale