Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24104 - pubb. 11/01/2020

Nozione di stato di insolvenza

Cassazione civile, sez. I, 27 Novembre 1973, n. 3223. Pres. Giannattasio. Est. Caleca.


Fallimento - Stato d'insolvenza - Nozione



Lo stato di insolvenza che la legge richiede per la dichiarazione di fallimento consiste in una situazione di obiettiva impotenza economica, che impedisce all'imprenditore di adempiere tempestivamente e con mezzi normali le proprie obbligazioni e non e escluso dal fatto che l'attivo superi il passivo, quando, venute meno le normali condizioni di liquidita e il godimento del credito, il passivo potrebbe essere estinto solo a prezzo e nel concorso di incerte ed anormali operazioni di finanziamento e di realizzo. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato