Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9379 - pubb. 02/09/2013

Concordato preventivo c.d. in bianco, natura del procedimento, revoca ex articolo 173 L.F., pagamento dei crediti pregressi, atti di ordinaria amministrazione, rapporti pendenti e crediti infragruppo

Tribunale Reggio Emilia, 09 Agosto 2013. Est. Varotti.


Concordato preventivo c.d. in bianco - Revoca del procedimento ex articolo 173 L.F. - Ammissibilità.



Anche se l’articolo 173 L.F. non è direttamente applicabile all’ipotesi di ricorso per concordato preventivo c.d. in bianco, il tribunale può sempre procedere alla revoca del decreto di concessione del termine per la presentazione del piano, della proposta concordataria e della documentazione, in base all’articolo 161 ottavo comma, che prevede, in caso di violazione degli obblighi informativi da parte dell’imprenditore (e, a maggior ragione, in caso di violazione di obblighi sostanziali), l’instaurazione di un (sub)procedimento di revoca disciplinato dall’articolo 162, secondo e terzo comma. (Giovanni Fanticini) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale
Segnalazione di: Dott. Giovanni Fanticini