Diritto Bancario


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7400 - pubb. 04/07/2012

Vecchi libretti di deposito, principio nominalistico e tutela dell’ABF

ABF Napoli, 14 Marzo 2012, n. 761. Est. Auletta.


Deposito bancario – Libretto di deposito – Prescrizione del diritto a esigere le somme capitali oggetto di deposito – Problema della decorrenza – Applicazioni del principio nominalistico e “assenza di  pregiudizio significativo” – Non tutelabilità giudiziale di pretese economicamente irrisorie.



Con riguardo al problema della decorrenza della prescrizione del diritto a esigere le somme capitali depositate, dato che comunque trova applicazione alla relativa fattispecie il c.d. principio nominalistico, l’Arbitro non ritiene di assicurare protezione a una pretesa che abbia contenuto patrimoniale infimo (euro 1,23). (Aldo Angelo Dolmetta) (riproduzione riservata)


Il testo integrale