Diritto Bancario


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 6215 - pubb. 01/08/2011

Fruibilità del procedimento dell’ABF da parte di professionisti nel settore bancario, finanziario, assicurativo e previdenziale

ABF Roma, 14 Gennaio 2011, n. 119. Est. Olivieri.


Procedimento dell’ABF – Cliente che svolge in via professionale attività di mediatore creditizio – Irricevibilità del ricorso.



Lo strumento della risoluzione stragiudiziale delle controversie di cui all’ABF non è usufruibile dai clienti che svolgono in modo professionale attività nei settori bancario, finanziario, assicurativo, previdenziale e dei servizi di pagamento. Nell’ambito di questi settori rientra pure l’esercizio dell’attività di mediatore creditizio. (Studio legale Dolmetta, Salomone, Schilirò) (riproduzione riservata)


L’Arbitro ha ritenuto determinante, ai fini della decisione, la circostanza che lo statuto della società ricorrente comprendesse, nell’oggetto sociale, fra l’altro il possibile esercizio dell’attività di mediazione creditizia per las concessione di finanziamenti in qualsiasi forma.


Il testo integrale