Diritto dei Mercati Finanziari


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 553 - pubb. 01/07/2007

Prodotto sintetico e ius poenitendi

Tribunale Rimini, 28 Aprile 2007. Est. Enrica Ciocca.


Intermediazione finanziaria – Contratti conclusi fuori sede – Facoltà di recesso – Ampiezza della prescrizione normativa.

Prodotto finanziario My Way – Unico contratto con operazioni interdipendenti – Facoltà di recesso ex art. 30 TUF – Riferimento all’intero contratto – Necessità.



Il riferimento dell’art. 30 del TUF -che prevede lo ius poenitendi per i contratti conclusi fuori sede- alle operazioni di collocamento di strumenti finanziari è da intendere in senso ampio comprensivo di ogni forma di vendita di valori mobiliari e di allocazione dei titoli presso il mercato dei risparmiatori. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

Il prodotto finanziario My Way, seppur concettualmente scindibile in una pluralità di operazioni diverse, costituisce un contratto collegato, costituito da operazioni funzionalmente interdipendenti, volte ad un risultato economico unitario ottenuto tramite una pluralità coordinata di contratti; la facoltà di recesso deve pertanto riguardare il contratto nel suo complesso e non già una delle singole operazioni previste. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Giovanni Cedrini

Offerta fuori sede

Fattispecie negoziali particolari, My way e 4you

Fattispecie negoziali particolari, prodotti complessi


Il testo integrale