Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24092 - pubb. 11/01/2020

Versamenti effettuati dai soci in conto di futuro aumento di capitale

Cassazione civile, sez. I, 03 Dicembre 1980, n. 6315. Pres. Vigorita. Est. Scanzano.


Stato d'insolvenza - Società e concorsi - Società con soci a responsabilità limitata - Versamenti dei soci - In conto di futuro aumento di capitale - Configurabilità come passività - Esclusione



Nell'indagine sullo stato d'insolvenza di una societa di capitali, al fine della dichiarazione di fallimento della medesima, non vanno considerati come passività i versamenti effettuati dai soci in conto di futuro aumento di capitale, atteso che questi, salvo specifiche pattuizioni in contrario che li trasformino in comuni finanziamenti, non danno luogo a crediti esigibili nel corso della vita della societa, potendo essere chiesti dai soci in restituzione solo per effetto dello scioglimento della societa e nei limiti dell'eventuale residuo attivo del bilancio di liquidazione. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato