Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23161 - pubb. 06/02/2020

Accesso agli atti della S.r.l. e diritto del socio di non comunicare le motivazioni della richiesta

Tribunale Firenze, 28 Gennaio 2020. Est. Monteverde.


Diritto di informazione e accesso ai documenti societari ex art. 2476 c.c da parte del socio di S.r.l. – Necessità di motivare alla società l’accesso – Insussistenza – Carica di amministratore ricoperta dal socio in precedenza – Irrilevanza



La società a responsabilità limitata, alla quale venga chiesto l’accesso agli atti ex art. 2476, comma 2, c.c., non può subordinare l’ottemperanza alla richiesta alla conoscenza delle motivazioni del socio.

Il fatto che il socio non ritenga di comunicare alla società i motivi del suo interesse ad accedere agli atti ai sensi dell’art. 2476 c.c. non autorizza a ritenere la domanda ispirata da intento abusivo od emulativo.

Non può negarsi il diritto del socio ad accedere agli atti societari con la motivazione che quest’ultimo abbia ricoperto in precedenza la carica di amministratore. (Francesco Baroncini) (Marco Guercio) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Francesco Baroncini e dell’Avv. Marco Guercio


Il testo integrale