Il Condominio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 22928 - pubb. 24/12/2019

È invalida l'approvazione del rendiconto condominiale inidoneo al controllo sulla gestione

Tribunale Udine, 19 Agosto 2019. Est. Fuser.


Comunione e condominio - Rendiconto condominiale - Criteri di redazione - Assenza di chiarezza e intelligibilità - Invalidità della delibera di approvazione - Sussiste



Il rendiconto condominiale è costituito da un fascicolo i cui documenti sono tenuti e curati secondo criteri diversi, con la conseguenza che il registro di contabilità deve compilarsi secondo il criterio di cassa mentre lo stato patrimoniale non può che essere redatto secondo il criterio di competenza.

È necessario che la nota esplicativa consenta di rendere intelligibile il rendiconto redatto sulla base del suddetto principio, proprio in virtù del fatto che l'utilizzo del principio di competenza non consente l'immediata comparazione tra la situazione di cassa e quella contabile.

[In applicazione di questo principio, il tribunale ha annullato la delibera di approvazione del rendiconto la cui relazione non consentiva ai condomini di comprendere e verificare il rendiconto medesimo.] (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giorgio Stefano Alessi


Il testo integrale