Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21889 - pubb. 11/01/2019

Amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi e somministrazioni di energia elettrica

Cassazione civile, sez. I, 14 Luglio 1989, n. 3319. Est. Angarano.


Amministrazione straordinaria di grandi imprese in crisi - Contratti inerenti alla prosecuzione dell'esercizio dell'impresa - Subentro - Autorizzazione al commissario - Necessità - Esclusione



Nell'amministrazione straordinaria di grande impresa in crisi, secondo la disciplina del d.l. 30 gennaio 1979 n. 26, convertito in legge 3 aprile 1979 n. 95 (e successive modificazioni), il Commissario non abbisogna di autorizzazione per subentrare nei contratti inerenti alla prosecuzione dell'esercizio dell'impresa (nella specie, fornitura di energia elettrica), anche ai fini della prededucibilità dei crediti discendenti da tali contratti, considerato che detta prosecuzione dell'impresa è connaturale alla procedura e che quella autorizzazione è contemplata soltanto per gli atti eccedenti l'ordinaria amministrazione (art. 2 del citato decreto). (massima ufficiale)


Massimario Ragionato