Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21311 - pubb. 01/03/2019

L’esdebitazione fallimentare è applicabile anche all’amministrazione straordinaria

Tribunale Torino, 12 Febbraio 2019. Pres., est. Vittoria Nosengo.


Procedura di Amministrazione Straordinaria – Beneficio dell’esdebitazione – Applicabilità



Ove ne sussistano i presupposti di legge, il beneficio dell’esdebitazione deve essere garantito non solo ai soggetti, persone fisiche, che sono sottoposti ad una procedura fallimentare, bensì anche a coloro che sono soggetti ad una procedura di amministrazione straordinaria, e ciò in forza di un’interpretazione costituzionalmente orientata, rispettosa del principio di uguaglianza, nonché delle tendenze, sia europee sia interne, volte a favorire, dopo un periodo ragionevole, la ricollocazione sul mercato di imprese e imprenditori sottoposti a procedure concorsuali. (Nicola Bottero) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Nicola Bottero del Foro di Torino


Il testo integrale