Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 17147 - pubb. 02/05/2017

Legittimazione processuale del contribuente dichiarato fallito

Cassazione civile, sez. VI, 28 Dicembre 2016, n. 27277. Est. Conti.


Tributi - "Solve Et Repete" - Contenzioso tributario (disciplina posteriore alla riforma tributaria del 1972) - Procedimento - Legittimazione processuale del contribuente fallito - Durante la procedura fallimentare - Incapacità relativa - Rilevabilità solo su eccezione della curatela fallimentare



In tema di contenzioso tributario, sussiste la legittimazione processuale del contribuente dichiarato fallito (nella specie successivamente alla notifica dell'atto impositivo), atteso che la sua incapacità processuale ha carattere meramente relativo e può essere fatta valere solo dal curatore fallimentare. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale