Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15618 - pubb. 01/07/2010

.

Cassazione civile, sez. I, 07 Marzo 1975, n. 838. Est. Granata.


Esecuzione forzata - Terzo proprietario (espropriazione contro) - Fallimento del debitore - Irrilevanza



La dichiarazione di fallimento del debitore non e di ostacolo alla persistenza della procedura esecutiva promossa contro il terzo acquirente dell'immobile ipotecato, in quanto la presenza in essa del fallito imposta dalla legge, e assicurata attraverso la partecipazione del curatore. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato