Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 14173 - pubb. 16/02/2016

La disciplina delle proposte concorrenti non si applica al procedimento introdotto con ricorso prenotativo in data anteriore al d.l. 83/2015

Tribunale Ancona, 26 Novembre 2015. Pres., est. Francesca Miconi.


Concordato preventivo - Proposte concorrenti - Applicazione alla procedura di concordato introdotta con ricorso ex articolo 160, comma 6, l.f. in data anteriore al d.l. 83/2015 - Esclusione



Poiché alla procedura di concordato preventivo introdotta con ricorso prenotativo ex articolo 160, comma 6, legge fall. non si applica la normativa di cui al decreto legge 83/2015, convertito in legge 132/2015, deve ritenersi inammissibile la proposta concorrente depositata dal terzo nell'ambito di una procedura iniziata con ricorso prenotativo depositato in data 6 maggio 2015, proposta che potrà essere presa in considerazione solo nel caso in cui venga fatta propria e deliberata dal debitore. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale