Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11068 - pubb. 08/09/2014

Vincolo tramite trust di beni di terzi al buon esito della procedura di concordato preventivo

Tribunale Reggio Emilia, 12 Agosto 2014. Est. Fanticini.


Concordato preventivo - Vincolo di beni di terzi al buon esito della procedura - Trust - Idoneità - Condizioni - Rischio di revoca dell’atto di dotazione



Il trust costituisce strumento idoneo a vincolare i beni di terzi al buon esito della procedura concordataria, a condizione che l’elevato rischio di revoca dell’atto di dotazione da parte dei creditori del disponente non impedisca al trust di svolgere la sua funzione, cioè di garantire che l’apporto sia mantenuto alla finalità a cui il piano lo destina. (Giovanni Fanticini) (riproduzione riservata)


Il testo integrale