Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 19050 - pubb. 16/02/2018

Il foro speciale della residenza o del domicilio del consumatore prevale su quello del procedimento in materia di trattamento dei dati personali

Tribunale Reggio Emilia, 01 Febbraio 2018. Est. Morlini.


Competenza territoriale - Foro previsto in materia di trattamento dati personali - Foro del consumatore - Prevalenza foro del consumatore - Sussiste



In tema di competenza territoriale, quando il foro previsto dall’art. 10 D.Lgs. n. 150/2011, in materia di trattamento dei dati personali nei confronti del titolare del trattamento, venga invocato nell’ambito di un rapporto di consumo, come tale soggetto al foro speciale della residenza o del domicilio del consumatore, fissato dall’art. 33 comma 2 lettera u), D.Lgs. n. 206/2005, quest’ultimo prevale, in quanto stabilisce una competenza esclusiva, alla luce delle esigenze di tutela, anche sul terreno processuale, che sono alla base dello statuto del consumatore. (Gianluigi Morlini) (riproduzione riservata)


Il testo integrale