Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13653 - pubb. 09/11/2015

Rapporti tra liquidazione coatta amministrativa e fallimento e criterio della prevenzione

Tribunale Reggio Emilia, 03 Novembre 2015. Est. Varotti.


Liquidazione coatta amministrativa – Istruttoria pre fallimentare – Prevenzione – Data di adozione del decreto ministeriale – Improcedibilità dell’istanza di fallimento



Nei rapporti tra la procedura di liquidazione coatta amministrativa e quella fallimentare, in applicazione del criterio della prevenzione, occorre fare riferimento alla data di adozione del decreto ministeriale e non già a quelle successive di effettuazione degli adempimenti pubblicitari prescritti dall’art. 197 L.F.. (Giorgio Barbieri) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Giorgio Barbieri


Il testo integrale